Il cammino del Beato Enrico da Bolzano

Un cammino di libertà dello spirito dove storia, arte e spiritualità si incrociano
Le 10 tappe del Cammino del Beato Enrico da Bolzano

Il cammino inizia da Bolzano e arriva a Treviso proseguendo fino alla laguna, sulle orme del Beato Enrico, patrono delle due città.

Un umile vignaiolo tedesco che nella seconda metà del Duecento giunse a Treviso, nella cui Cattedrale è venerato dal 1315. Dall’ Isarco al Sile, dall’ Heinrichs hof di Bolzano alla Cattedrale di Treviso, lungo gli assi dei grandi fiumi Adige e Brenta, l’itinerario attraversa il Tirolo meridionale, la Valsugana, la via degli Ezzelini e le sorgenti del Sile. Molte sono le tracce del passaggio del Beato lungo questi fasci di vie, tra cui antichi manoscritti dei notai di Treviso, che registrano due miracoli occorsi in Borgo Valsugana, a metà cammino. 

 

Un percorso di 230 km in 10 tappe che si percorre a piedi o in bici lungo l’Adige, il Brenta e il Sile, tra chiese, ospitali, castelli e monasteri, in un paesaggio di rara bellezza e suggestione.

Scopri le 10 tappe del Cammino